Stefano Fei

Mi chiamo Stefano Fei  e sono Course Director PADI.

Sono un “nato sotto il segno dei pesci” e sarà per questo che in tutta la mia vita ho sempre subito il fascino e l’attrazione del mare, sopra e sotto la superficie.

Fino dalle prime capovolte da bambino sui fondali sabbiosi di Cesenatico per prendere telline e granchiolini, per arrivare alle prime esperienze di caccia subacquea col mitico “Saetta B” sulle coste del Gargano.

E non mi dissuasero né la mancanza cronica di prede né l’impossibilità di godermi gli scenari sommersi – la prima ovvia conseguenza della seconda – a causa di una miopia cui a quei tempi non era facile rimediare con l’uso di una semplice maschera ottica come oggigiorno.

Ma la mia grande passione – e per un periodo della mia vita anche la mia professione – è sempre stata la fotografia e le soddisfazioni che non mi tolsi col fucile, me le sono guadagnate con l’obiettivo e per di più lasciando la “preda” bella viva al suo posto.

Da liceale conobbi un reduce della gloriosa Xa MAS che mi portò in contatto con l’attrezzatura – storico ARO compreso – e poi su su l’esperienza in un club subacqueo fiorentino con tante amicizie e tante avventure gratificanti fino in età matura alla decisione del passo decisivo di entrare in PADI.

E diventare Istruttore PADI significò davvero dare una svolta alla mia esistenza, con tantissime gratificazioni fra le quali 3 Awards PADI, 2 Silver e un Platinum.

padi01 padi_logo IAHD_logo padi_redtec EFR AWARE nitrox_logo